Location Paris-Saint Germain
Location Paris-Saint Germain
Location Paris-Saint Germain
Location Paris-Saint Germain
Location Paris-Saint Germain
Location Paris-Saint Germain
Location Paris-Saint Germain
Location Paris-Saint Germain
Location Paris-Saint Germain
Location Paris-Saint Germain
Location Paris-Saint Germain
Location Paris-Saint Germain
Location Paris-Saint Germain

Rue du Bac St Germain

Entrando nell’appartamento si viene accolti da scintillanti pavimenti in parquet che conducono ad un enorme salone con finestre dal pavimento al soffitto. Situato in una gated community…

Montmartre è piena di fascino! Arroccato in cima a una piccola collina nel 18° arrondissement, il più famoso quartiere parigino non ha perso nulla della sua atmosfera da villaggio che tanto piaceva agli artisti del XIX e XX secolo. Vero e proprio crogiolo di arte e ispirazione per il cinema, Montmartre regala ancora tanto piacere a chi ci passeggia e figura in cima alla lista per un soggiorno a Parigi.

Puoi vedere questo punto di riferimento completamente bianco da tutte le parti di Parigi. La basilica del Sacro Cuore è un capolavoro di grazia e grandezza. Costruita alla fine del XIX secolo in stile romano-bizantino, è dedicata al cuore di Cristo ed è un importante luogo di culto della capitale. Ospita il mosaico più grande di Francia, con una superficie di ben 480 m²!

Circa due secoli fa, la Butte Montmartre aveva un aspetto molto diverso da oggi con la sua dozzina di mulini a vento in piedi sulla collina. Ancora oggi se ne vedono due, il Moulin Radet e il Moulin de la Galette, che aggiungono un tocco di romanticismo al quartiere.

Un altro famoso mulino a vento simbolo del distretto è il Moulin Rouge! Questo mulino a vento non ha assolutamente alcuna funzione agricola, ed è infatti il ​​tempio del cancan francese e un luogo da non perdere per gli spettacoli parigini.

Come Picasso, Modigliani, Mirò, e prima di loro Manet, Toulouse-Lautrec, Géricault, Renoir e Van Gogh, i pittori hanno fatto a lungo a Montmartre la loro casa, si sono incontrati nei caffè e si sono dati da fare nei numerosi atelier di artisti sul Butte.

Per approfondire questo mondo dell’arte del passato, visita il Musée Montmartre dove puoi passeggiare tra gli ex studi di artisti e un giardino che fiancheggia la collina.

Dopo una giornata passata a camminare su e giù per le ripide strade della Butte, niente è meglio di una sosta sulla terrazza di un bistrot o in uno dei tanti ristoranti della zona.

Con le sue strade acciottolate, la splendida Basilica, gli artisti, i bistrot… Montmartre è piena di fascino! Arroccato in cima a una piccola collina nel 18° arrondissement, il più famoso quartiere parigino non ha perso nulla della sua atmosfera da villaggio che tanto piaceva agli artisti del XIX e XX secolo. Vero e proprio crogiolo di arte e ispirazione per il cinema, Montmartre regala ancora tanto piacere a chi ci passeggia e figura in cima alla lista per un soggiorno a Parigi.

Puoi vedere questo punto di riferimento completamente bianco da tutte le parti di Parigi. La basilica del Sacro Cuore è un capolavoro di grazia e grandezza. Costruita alla fine del XIX secolo in stile romano-bizantino, è dedicata al cuore di Cristo ed è un importante luogo di culto della capitale. Ospita il mosaico più grande di Francia, con una superficie di ben 480 m²!

Circa due secoli fa, la Butte Montmartre aveva un aspetto molto diverso da oggi con la sua dozzina di mulini a vento in piedi sulla collina. Ancora oggi se ne vedono due, il Moulin Radet e il Moulin de la Galette, che aggiungono un tocco di romanticismo al quartiere.

Un altro famoso mulino a vento simbolo del distretto è il Moulin Rouge! Questo mulino a vento non ha assolutamente alcuna funzione agricola, ed è infatti il ​​tempio del cancan francese e un luogo da non perdere per gli spettacoli parigini.

Come Picasso, Modigliani, Miro e prima di loro Manet, Toulouse-Lautrec, Géricault, Renoir e Van Gogh, i pittori hanno fatto a lungo a Montmartre la loro casa, si sono incontrati nei caffè e si sono dati da fare nei numerosi studi di artisti sulla Butte.

Per approfondire questo mondo dell’arte del passato, visita il Musée Montmartre dove puoi passeggiare tra gli ex studi di artisti e un giardino che fiancheggia la collina.

Dopo una giornata passata a camminare su e giù per le ripide strade della Butte, niente è meglio di una sosta sulla terrazza di un bistrot o in uno dei tanti ristoranti della zona.

Pigalle:

Come una delle migliori destinazioni per la vita notturna di Parigi, Pigalle offre molti posti dove fare festa, a cominciare dal suo famoso cabaret, “Le Moulin Rouge”. È stata fondata nel 1889 e gli spettacoli cancan francesi immortalati dal pittore “Toulouse-Lautrec” hanno reso famoso questo luogo iconico. Ci sono anche famose sale da concerto a Pigalle, come “Le Divan du Monde” e “La Cigale”, che hanno accolto grandi artisti sin dalla loro apertura. Oltre a questi rinomati locali, ci sono una serie di bar e discoteche.

Dettagli

Prezzo a partire da: 690 per 3 notti

Servizio

Autista privato su richiesta